Alle istruzioni di montaggio

Caratteristiche e funzioni delle nostre automazioni per porte sezionali

Consultate le informazioni dettagliate su alberi, cicli di apertura, manovre d’emergenza e centraline

Siete interessati ai dettagli tecnici delle nostre automazioni sezionali? Consultate le informazioni dettagliate sulle dotazionidelle automazioni per porte sezionali bilanciate a molla (STA 1, STAC 1, STA 1 FU/I, STAI 1) e porte sezionali senza molla (MDF). Per informazioni generali andate alla nostra panoramica sulle automazioni per porte sezionali.

Automazioni per differenti tensioni di rete

Con le nostre automazioni per porte sezionali vi offriamo sempre la soluzione adatta, con o senza corrente ad alta tensione. Qui potete scegliere in base alle vostre specifiche esigenze tra differenti possibilità

 

Automazione per porte a 400 V, 3-trifase

Questo sistema di automazione può essere descritto con una parola semplice: superpotente. Infatti il motore trifase a 400 V è la soluzione giusta per le porte grandi e pesanti senza molle e con compensazione a molla.

 

Automazione per porte a 230 V, monofase, per STA 1 e STAC 1

Nessun allacciamento ad alta tensione disponibile? Nessun problema: grazie al motore monofase da 230V per le nostre automazioni STAW 1 e STAWC 1 offriamo anche versioni che non richiedono corrente ad alta tensione. Questa automazione è la soluzione migliore per le porte di piccole dimensioni o con ridotta frequenza di apertura, dunque con un basso numero di cicli di funzionamento.

Automazione per porte a 230 V, monofase, con invertitore di frequenza per STA 1 FU/I e STAI 1

Queste versioni delle serie STA 1 FU/I e STAI 1 FU/I sono più potenti di quello che l'alimentazione elettrica disponibile farebbe pensare. Il trucco sta nell’invertitore di frequenza. Esso genera l'alta tensione di rete trifase anche dove è disponibile soltanto un’alimentazione a 230 V. In tal modo il motore può produrre l’energia necessaria per porte grandi e pesanti. Funziona con una velocità doppia, ma agisce delicatamente sulle porte grazie alla funzione di rallentamento di fine corsa. Questa automazione è offerta esclusivamente in combinazione con la nostra centralina comfort esterna CS 320.

Alberi

I sistemi che forniamo hanno due diversi tipi di alberi. Sia la nostra soluzione economica universale, l'albero cavo standard con foro da 25,4 mm, che l'albero cavo multidenti sono entrambe soluzioni di alta qualità.

 

Albero cavo standard con foro da 25,4 mm: Universale ed economico

Il nostro albero cavo standard con foro da 25,4 mm è la soluzione compatta ed economica per la maggior parte delle porte. L'automazione può essere facilmente innestata sull'albero a molle della porta. L'albero cavo dell'automazione è realizzato in acciaio.

Albero cavo multidenti: la soluzione per il retrofitting

Per STA 1 e STA 1 FU/I: L'albero cavo multidenti è la soluzione ideale per l’aggiornamento delle automazioni per porte esistenti. Grazie ai diversi adattatori per alberi un’automazione può essere montata su numerosi alberi a molle. Perciò questo sistema offre il minimo magazzinaggio e la massima flessibilità. Gli adattatori per alberi sono realizzati in alluminio. Ciò previene una forte aggressione della ruggine. Per gli alberi cavi multidenti è possibile continuare a utilizzare anche gli adattatori esistenti del sistema Dynamic xs.

Max cicli di apertura all'ora

Nella scelta di un’automazione per porte, oltre alla potenza sono decisivi soprattutto i cosiddetti cicli di apertura: Con quale frequenza oraria la porta viene aperta e richiusa?

Vi offriamo soluzioni per porte soggette a un utilizzo medio e per porte con alta frequenza di utilizzo a 400 V.

  • STA 1: Con le nostre automazioni da 400V/3PH o 230 V/3PH potete arrivare rispettivamente a 20 o 30 (HD) cicli di apertura all’ora.
  • STAI: Con le nostre automazioni da 400V/3PH o 230V/3PH potete arrivare a 15 o 25 (HD) cicli di apertura all’ora.
  • STAC 1: Con questa automazione potete arrivare a 20 cicli di apertura all’ora.
  • MDF: Con la 400V/3PH potete arrivare a 20 o 30 (HD) cicli di apertura all’ora.

Manovra d'emergenza in caso di interruzione dell’alimentazione elettrica e di manutenzione

Le manovre d'emergenza sono una garanzia di sicurezza: garantiscono, cioè, che la porta possa essere aperta e chiusa anche in caso di interruzione dell'alimentazione elettrica.

 

Azionamento d'emergenza di porte con compensazione a molla (KE, E/KE)

Le KE (catene d'emergenza) rappresentano la manovra d'emergenza standard per le automazioni con albero cavo standard con foro da 25,4 mm. La catena d'emergenza permette di azionare comodamente la porta da terra.

Le E/KE (catene d'emergenza con sblocco di manutenzione) sono la soluzione migliore e più pratica. La E/KE è la manovra d'emergenza standard per le automazioni con albero cavo multidenti. La catena d'emergenza consente di azionare comodamente la porta da terra. Allo stesso tempo lo sblocco di manutenzione permette di intervenire in modo rapido ed economico in quanto rende inutile lo smontaggio del motore o il distacco dell'azionamento dall'albero della porta.

Manovra d'emergenza di porte senza molla e porte avvolgibili

KE (catena d'emergenza): La catena d'emergenza può essere ordinata per le porte senza molla e le serrande. Essa consente di azionare comodamente la porta da terra in caso di interruzione elettrica.

KU (manovella d'emergenza): La manovella d'emergenza permette l'azionamento d'emergenza di porte senza molla e serrande. La manovella è poco ingombrante e viene fissata direttamente sull'automazione. Su richiesta è possibile modificare successivamente l’automazione passando dalla manovella alla catena d'emergenza.

Manovra d'emergenza per porte su binari con compensazione a molla

La manovra d'emergenza e lo sblocco direttamente sui binari di azionamento sono un sinonimo di sicurezza. La porta viene separata dall'automazione mediante una maniglia collegata a una cinghia di trazione. In tal modo la porta rimane mobile anche in assenza di elettricità.

Altre caratteristiche delle nostre automazioni per porte sezionali

Cercate un’automazione che sia particolarmente silenziosa? Avete poco spazio per il montaggio? O per voi è importante un paracadute integrato? Abbiamo la soluzione adatta per qualsiasi vostra esigenza specifica.

 

Interruttore di finecorsa digitale

Il trasduttore di valore assoluto assicura una battuta di finecorsa precisa. Grazie al finecorsa digitale è possibile non solo impostare con facilità la posizione di fine corsa sulla centralina, ma assicurare anche che sia correttamente mantenuta.

Versione Silent per porte particolarmente silenziose

Per STAWS 1: Leggero, compatto, silenzioso. La "S" significa "silent". Questa automazione per porta con motore monofase a 230 V è particolarmente silenziosa e leggera grazie all’avvolgimento del motore ottimizzato acusticamente.

STAI 1: montaggio su binari

Il montaggio su binari dello STAI 1 è la soluzione giusta quando manca lo spazio per il montaggio dell'albero classico. L’automazione è montata all'estremità di un robusto binario sul quale si muove una slitta azionata da una catena a rulli. Questa slitta è collegata alla porta. In tal modo l'automazione fornisce la potenza anche per porte grandi e pesanti.

MDF: Paracadute integrato

Il paracadute della serie MDF è sinonimo di una maggiore sicurezza. Nei casi d'emergenza questo dispositivo impedisce la caduta della porta. Non richiede manutenzione ed è indipendente dalla posizione e dal numero di giri: il paracadute funzionerà in modo affidabile indipendentemente dalla posizione di montaggio del motore. Inoltre sarà indipendente anche dal numero di giri.

Centraline per le nostre automazioni per porte sezionali

Vi offriamo la possibilità di installare differenti centraline in base al tipo di automazione.

 

La nostra centralina comfort CS 320

La CS 320 è la nostra centralina comfort esterna per tutte le esigenze. Presenta molte funzioni utili e può essere usata per tutti i tipi di automazioni. Questo fa della CS 320 una centralina universale per tutte le porte industriali
 

La nostra centralina base CS 255 AC

La CS 255 AC è la nostra centralina base compatta, integrata nel minialloggiamento o nell'automazione, con tutte le caratteristiche per un funzionamento sicuro. Con comando a uomo morto di serie. 
 

Vai alle nostre automazioni per porte industriali

Espandibile secondo necessità

Entrambe le centraline possono essere espanse tramite moduli MS bus, per esempio per la regolazione del traffico bidirezionale o l’aggiunta di un sensore anti-convogliamento.

Ancora più sicurezza

I dispositivi di sicurezza come le fotocellule o le fotocoste possono essere collegati con dei morsetti.

Semplice e pratico

I cavi a innesto garantiscono un montaggio pratico e semplice.